giovedì 2 gennaio 2014

Torta alle pesche sciroppate

Questa è la torta che ho preparato per la serata di Capodanno. Una torta morbida e gustosa. Trovo che sia anche bella da vedere, perchè l'arancione delle pesche risalta molto bene e ricorda una bella giornata di sole. Ve la posto quindi con l'augurio che il 2014 sia un anno pieno di giornate di sole!



                                            
   




     
240 gr di pesche sciroppate (con il liquido di conservazione)
125 gr di burro
4uova
150 gr di zucchero
300 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci
1pizzico di sale
8 cucchiai di latte

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti più 40 minuti di cottura.


Per prima cosa tagliate a fettine le pesche e accendete il forno a 180. 

                                          

In un pentolino antiaderente sciogliete a fuoco basso 125 gr di burro.

                                           

In una ciotola capiente lavorate le uova, lo zucchero e il burro fino a ottenere un impasto spumoso. 

                                            

Aggiungete la farina setacciata, il lievito setacciato, il sale e girate il composto. Aggiungete il latte e il liquido di conservazione delle pesche e amalgamate bene. 

                                             

Versate il composto ottenuto nella tortiera e decorate con le fette di pesca. Infornate per circa 40 minuti. Fate raffreddare e servite.

                                             

                                              


                                           

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Sono contenta! Grazie per avermelo fatto sapere. Francesca

      Elimina
  2. Ciao. Voglio fare la torta alle pesche sciroppate ma ho solo 84 grammi di burro, posso aggiungere l''olio di semi calcolando la differenza? E se uso la carta da forno cuoce bene lo stesso?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo/a non ho provato personalmente a farla senza burro per cui non ti garantisco il risultato. Però invece che fare metà e metà io metterei direttamente un dl di olio. Per lacarta da forno puoi usarla, ricordati di umidirla e strizzarla bene prima di metterci l'impasto. Fammi poi sapere! Buona torta!

      Elimina
  3. Aiutoooo!!! Aggiungendo il liquido di conservazione l'impasto è uscito parecchio liquido, non come la tua foto,liquido come una pastella!!!! Che faccio??

    RispondiElimina
  4. Ciao,rieccomi! Incredibile la torta alle pesche sciroppate mi è riuscita! L'ho fatta cuocere giusto 10 min. In più.
    No l'impasto non era come una pastella ma certo era più liquido del tuo. Sembra buonissima domani a colazione la assaggiato! Ps una curiosità, ma il liquido di conservazione delle pesche và aggiunto tutto? Ho usato una scatola da 415 grammi, peso sgocciolato 240 come la tua ricetta!
    Grazie x i consigli! Buona serata.Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina! Sono contenta che la torta sia riuscita! Ti è piaciuta. Io il liquido lo aggiungo tutto, così dona più sapore alla torta. Se ti è venuta troppo liquida la prossima volta prova a mettere un pochino meno di latte. Purtroppo i tempi di cottura variano molto da forno a forno, ma facendo la "prova dello stuzzicadenti" si va sempre sul sicuro! Francesca

      Elimina
  5. Ciao Francesca,alla fine la torta era Buonissima! Alta e soffice,ottima!È piaciuta a tutta la famiglia....ne è già sparita metà! Grazie della ricetta,nei prossimi giorni vorrei fare una torta con pere e noci. Hai per caso una ricetta facile e veloce da consigliarmi? Sabrina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina! Sono contenta che tia sia riuscita. Se ti piace il cioccolato perchè non provi la mia ricetta della torta ciocco pere? http://ricettedifamigliafacili.blogspot.it/2011/11/torta-cioccopere.html#more aggiungi poi delle noci tagliate a pezzi all'impasto. Ti assicuro che il risultato non sarà niente male. Francesca

      Elimina
    2. Ciao Francesca,ho dato un'occhiata alla tua ricetta della torta ciocco pere e sembra davvero buona....appena la faccio ti faccio sapere com'è andata.Intanto grazie x i preziosi suggerimenti,a presto.Sabrina

      Elimina
  6. Aiutooo le pesche sono sprofondate sotto e la torta non era proprio buono!!!!

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Ingredienti pronti ma.....le uova vanno messe intere? Cioè con l albume? Grazie

    RispondiElimina
  9. Grazie per la ricetta ho fatto delle varianti non ho messo burro ma olio si semi e meno sciroppo. Era soffice e buonissima, tutti hanno fatto bis e non ci è rimasta una briciola per il giorno dopo. :-) selly

    RispondiElimina