giovedì 16 gennaio 2014

Panini alle olive nere impastati con la macchina del pane


Ho provato a fare questi panini con la macchina del pane, ma invece che cuocerli nella macchina mi sono limitata a utilizzarla per impastare e far lievitare. Poi li ho cotti nel forno preriscaldato a 200° per una ventina di minuti. L'unico problema con questi panini è che spariscono subito!



INGREDIENTI: per circa 6 panini
350 decilitri di acqua calda
500 gr di farina 00
un cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di olio
una bustina di lievito per pane
150 gr di olive nere snocciolate

Nel recipiente della macchina per il pane mette l'acqua calda. Mettete un cucchiaino di sale e lo zucchero. Aggiungete l'olio.



Aggiungete la farina e infine il lievito, facendo attenzione che il lievito non tocchi l'acqua.



Impostate la macchina del pane con il programma per pani misti e bianchi.
Prima che la macchina impasti il pane per la seconda volta spargete  le olive e fate impastare ancora per qualche minuto.
Scaldate il forno a 200° (io devo aspettare che la macchina del pane abbia finito per evitare di rimanere senza luce ;-)
In una tegllia mettete della carta da forno e con l'impasto formate dei panini.
 Infornate per circa 20/25 minuti.

4 commenti:

  1. Mmmmmmhhhh che buoni, mi sembra proprio che sia riuscito benissimo l'esperimento di questi panini, bravaaaaa!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si! Esperimento riuscito, infatti sono stata sollecitata a ripeterlo già domani!!! Francesca

      Elimina
  2. Ottimi questi panini, ci credo che finiscano subito :)
    Proverò anch'io a farli.
    Un bacio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  3. Che buoni i panini alle olive!! Sono i preferiti della mia bambina..
    Mi sa che provo la tua ricetta.. li vedo soffici!!
    Ne prendo uno e lo mangio subito.
    baci e buona giornata.
    Grazie del commento.
    Inco

    RispondiElimina